.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via Suor Orsola Donati, 108, Anzola dell'Emilia, BO
Valutazione:
Consigliato!
Prezzo a persona:
33.50 €
Servizio utilizzato:
ristorante
Contesto:
 
famiglia con bimbi
Commenti:
(1) vai ai commenti

lo zio

ha visitato il locale il 30/01/2015 lo zio avatar
427 Recensioni scritte dal 12/08/2011 6577 Punti

Ritorno in questo locale invitato da amici dopo le incomprensioni e alcune "critiche" a mio avviso costruttive della volta precedente che ha scaturito ben oltre 40 commenti, insomma un recensione complicata ma non impossibile e , ci tengo a precisare, senza pregiudizi da parte mia. Siamo in 13 ( di cui 5 fanciulle)  arriviamo puntuali e solita accoglienza più che cordiale ci accomodiamo, salendo una ripida scala in legno,  in una graziosa saletta al primo piano dove presente vi era un solo tavolo occupato. Subito il gestore ci chiarisce  cosa offre la cucina nessun menù ci viene presentato ma solo la  carta vini , la scelta è alquanto ristretta ma cmq invitante, ordiniamo (vedo di ricordare ma qualcosa sicuramente mi sfuggirà)   :

- 7 o 8  bis di primi ( risotto agli ossibuchi / tagliatelle al ragù )

- 4 tortelloni burro e salvia

- 1 straccetti di ???

- 7 o 8 secondi misti ( maialino al latte / tagliata / pollo ) con relative patate arrosto

- 1 contorno insalata + cipolla a parte

- dolci vari:   mascarpone / dolce salame / zuppa inglese

- 1 morellino di Scansano

- 1 pignoletto

- 2 birre artigianali

- 4/5 bottiglie acqua con e senza gas  

- 1 caffe + nocino e limoncino

La breve attesa viene ingannata da un gentile   entree  composto da alcune fette di salame (buone) e ciccioli pressati (da dimenticare ) accompagnati da sfiziosi "grissini" a forma circolare ; nel giro di breve arriva un saporito e insolito (per condimento)  risotto agli ossibuchi in appositi vassoi  che definirei superlativo qualcosa di più invece mi sarei aspettato dalle tagliatelle e soprattutto dal ragù che mi è parso a detta di tutti  non aver lasciato il segno inoltre avrei preferito che fossero stati serviti in senso inverso dal più "delicato" al più saporito ( semplicemente una finezza...) . Con buona cadenza arrivano i secondi che dovrebbero essere una specialità della casa per la cura ,  la "scelta" e la qualità   delle materie prime :  la tagliata servita su apposita pietra ollare rovente l'avrei preferita maggiormente cotta e nonostante l'abbia lasciata diversi minuti sulla pietra non ho ottenuto il risultato voluto (sigh sigh...) , ottimo e gustoso invece il pollo una vera sorpresa a differenza del maialino non un granchè isomma non mi è piaciuto, anonime come già la volta precedente le patate evidentemente non il "piatto" forte del locale peccato. Per concludere i dolci su tutti il mascarpone con scaglie di cioccolato semplicemente fantastico purtroppo solo assaggiato in quanto scelto da mia moglie , il mio dolce salame un paio di enormi fette invece un vera delusione . Un giudizio finale sul bere molto buono il Morellino di Scansano ben presto finito a differenza del Pignoletto servito caldo e "rimasto" in tavola nonostante l'arrivo provvidenziale ma tardivo di cubetti di ghiaccio. Tirando le somme un bilancio di luci e ombre e cmq un passo avanti rispetto l'esperienza precedente , il tutto abbinato ad un servizio sicuramente attento e gentile,   sul prezzo preferisco "confermare" il giudizio della precedente recensione  e non andar oltre essendo stato già ampiamente sviscerato e argomentato.

Alla prossima !

Consigliato!

permalink a questo commento

[mongi]
08/02/2015
Grazie della visita
Ci tengo a fare alcune piccole precisazioni...
Sui ciccioli concordo che non erano eccellenti,io stesso l'ho detto quando ve li ho portati al tavolo e vi sono stati serviti solo perche' chi ha prenotato me li ha chiesti due volte ed io avevo detto che non mi erano venuti bene,al momento della prenotazione mi sono stati richiesti ed io ve li ho portati dicendovi subito pero' che non mi erano venuti bene....
Concordo anche con l'ordine di uscita dei primi,prima le tagliatelle che sono piu' delicate poi il risotto che e' piu' saporito....pero' al momento dell'ordinazione non mi avete detto che doveva essere un bis,cioe' che tutti assaggiavate sia la tagliatella che il risotto ma avete alzato la mano chi voleva il risotto e chi voleva la tagliatella....e sono arrivati al tavolo ad un minuti di distanza l'uno dall'altro....l'avessi saputo avrei operato diversamente.
Il Pignoletto quabo vi e' stato servito,ad inizio cena, era freddo di frigo e voi mi avete detto che era caldo quando eravate a meta' con i secondi....bastava chiedere ghiaccio un po' prima emoticon
Sul discorso tagliatelle non discuto sui gusti personali,da quello che leggo posso capire che a voi piacciano i gusti forti e marcati,il nostro ragu' invede e' delicato,fine, perche' fatto con solo carne macinata di manzo e non mettiamo maiale come fanno quasi tutti....
Nel vostro elenco mancano tre bottiglie di birra artigianale Statalenove,la Levante....
Ma le patate al forno per te come devono essere? Finche' me le contesta un commensale su 2000 di certo non cambio ne' patate ne' modo di farle,pero' vorrei capire per te come dovrebbero' essere cosi' mi apro a nuovi orizzonti e poi valuto.....
Infine mi piacerebbe sapere il discorso del prezzo....al momento della prenotazione sapevate il costo,all'ingresso lo potete leggere benissimo....e mi viene da dire di essere in linea con quello che offriamo....
ps:sul maialino da latte anche il cuoco ha avuto la tua stessa opinione,cioe' che e' un po' asciutto...ha l'attenuante che era la prima volta che lo faceva. Ame invece piaceva cosi',ma questi sono gusti personali....
Buona giornata